Rimozione chirurgica

Cos’è?

Con rimozione chirurgica si intende l’escissione della lesione mediante intervento chirurgico.

Raramente è il trattamento di prima scelta nel caso di cheratosi attinica. Tuttavia, il dermatologo può decidere di rimuovere chirurgicamente una lesione quando non è stato possibile eliminarla con altre terapie o perché si sospetta la presenza di un carcinoma spinocellulare.

Come si effettua?

La rimozione chirurgica si effettua nell’ambulatorio del dermatologo. È solitamente preceduta da anestesia locale.

Cosa comporta?

Questa procedura è adatta a trattare una singola lesione e non è adatta per il trattamento del campo di cancerizzazione.

Dopo la rimozione chirurgica il dermatologo può analizzare l’istologia della lesione in modo da chiarire le sue caratteristiche e confermare o meno il sospetto di carcinoma.

Per qualsiasi dubbio o approfondimento rivolgiti al tuo dermatologo di fiducia.

Sei un dermatologo?

Entra a far parte del nostro Network di dermatologi! Forniscici le informazioni utili per un primo contatto con i pazienti.Iscriviti

Scroll al inicio